Farmaci economici
per Erectil
Prodotti di alta
qualità onliny!
I migliori
prezzi!
Lunedi Venerdi 09:00 - 17:00
Teléfono:
Chiamate Internazionali:

La tecnica giusta degli esercizi perineali di Kegel per pavimento pelvico

Nella seconda metà del secolo scorso, il ginecologo americano Arnold Kegel si impegnò nella definizione dell'importanza del pavimento pelvico e del muscolo pubococcigeo per il benessere dell'apparato riproduttivo, tanto nella donna come nell'uomo. Grazie ai suoi studi elaborò una serie di esercizi per tonificare e rafforzare quest'area e ancora oggi sono impiegati come principale rimedio per l'incontinenza urinaria, ma anche per migliorare il benessere sessuale.

Gli esercizi di Kegel e il benessere dei muscoli perineali

I muscoli perineali sono tutti quei muscoli che si trovano nella zona perineale, estesa dalla vagina all'ano nella donna e dal pube all'ano nell'uomo. Questi muscoli formano un vero e proprio pavimento che sostiene vescica, ano e vagina: risultano fondamentali durante la gestazione, ma la loro utilità non si limita a questo. Il complesso pubococcigeo infatti ci permette di regolare il flusso di urina e di feci: mantenere la tonicità di questi muscoli è dunque irrinunciabile per prevenire e curare situazioni di incontinenza urinaria. Inoltre, tonificando la muscolatura di questa zona si può trovare anche grande giovamento a livello sessuale.

Come e quando fare correttamente gli esercizi di Kegel

Ci sono molte varianti degli esercizi Kegel. La peculiarità principale è che tutti gli esercizi consistono in una contrazione spontanea dei muscoli del pavimento pelvico. È necessario fare questi esercizi dopo aver urinato, per ovviare ai problemi durante l'esecuzione. La tecnica di base consiste nella contrazione dei muscoli del pavimento pelvico, come a voler stringere qualcosa con la vagina, per una durata di 5-6 secondi, per poi rilasciare i muscoli per un periodo di tempo doppio, circa 10-12 secondi. 

Articolo Correlato: Oggi l’acquisto del Viagra generico è possibile online, senza ricetta medica e a buon prezzo

Questi esercizi hanno la praticità di poter essere eseguiti ovunque e in qualsiasi momento della giornata: si raccomanda di eseguire serie da 10-12 ripetizioni per tre volte al giorno. Oltre al giovamento fisico, gli esercizi di Kegel nella donna facilitano il raggiungimento dell'orgasmo e possono equivalere anche ad un'ottima ginnastica per prepararsi al parto. È importante non eccedere nell'esercizio giacché un'eccessiva stimolazione di questi muscoli potrebbe produrre l'effetto opposto.

Come fare gli esercizi di Kegel per il pavimento pelvico dell'uomo

Se gli esercizi di Kegel vengono abitualmente raccomandati alle donne dopo il parto o nei casi di incontinenza urinaria, in realtà la loro efficacia è analoga anche negli uomini. La tecnica di esecuzione degli esercizi è analoga, con contrazione dei muscoli della zona perigenitale per 5-6 secondi e rilascio graduale per un lasso di tempo doppio. Nell'uomo questo particolare tipo di ginnastica può portare grandi benefici sessuali: in particolare, la maggior consapevolezza di questa muscolatura aiuta a posticipare l'eiaculazione, prolungando la durata dell'atto sessuale e giovando anche sul mantenimento dell'erezione e, se praticati con regolarità e costanza, possono essere un valido aiuto per la prevenzione e il trattamento della disfunzione erettile.

È da rimarcare che questa ginnastica, agendo su zone del corpo poco conosciute, non dev'essere eseguita in totale autonomia: se avete dubbi o curiosità sullo svolgimento di tali esercizi potete rivolgervi al vostro medico o ad un fisioterapista che vi indicheranno il modo migliore per allenare il pavimento pelvico.



Utilizziamo i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando a utilizzare questo sito, accetti anche i cookies.

Vai!